Atmosfere natalizie

I profumi a Natale conquistano siano essi dei regali da fare alla persona amata piuttosto che gli effluvi presenti nelle strade delle città, durante il periodo di festa per legare emozioni profumate, durante uno dei periodi più belli dell’anno.

Anche il mondo del fine fragrance ha cercato di celebrare olfattivamente il Natale attraverso il lancio di alcuni eau de toilette collegati alla giornata di Natale in alcune parti del mondo, come nel caso del profumo Christmas in New York, lanciato dalla maison statunitense Demeter Fragrance realtà nascente nel settore, una profumazione unisex del 2009 che vuole racchiudere lo spirito della festa in una metropoli fantastica come New York: una sfida affascinante, vinta grazie all’utilizzo di note particolari in abbinamenti molto caratteristici, per esempio nel caso delle parti di testa ho la combinazione di spezie, dove emergono noce moscata e pepe rosa, insieme alla parte fruttata di mela rossa e un delicato sentore di marron glacè, che accompagnato dal corpo di natura lattiginosa e dal binomio cannella – rum ha suscitato grande interesse in diversi consumatori.

Oltre all’odore del pan di zenzero e delle caldarroste un simbolo natalizio è anche il melograno e proprio per celebrare il mitico ‘pomegranate’ per dirlo all’inglese, la casa britannica Jo Malone ha lanciato Pomegranate Noir Christmas Edition, lanciato dal naso inglese Beverley Bayne, con un delicato cocktail fruttato iniziale a base di rabarbaro, lampone, prugna e melograno, proprio a esaltare questo simbolo del Natale, a cui si affiancano nella parte di corpo sentori speziati e aromatici come il pepe rosa, il cardamomo e l’incenso, prima di aprire a un fondo di composizione dove si possono annusare i legni, sia quello patchouly con la sua carica di sensualità sia quello di cedro, oltre alla combinazione di ambra e note di muschio animale, da sempre di grande moda nel mondo dell’alta profumeria e simbolo di una vera e propria moda che passa e ritorna ciclicamente

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here