La carta vincente

 Arjowiggins Graphic, divisione italiana dell’omonimo Gruppo cartario francese, è uno tra i più rinomati fornitori di carte 100% riciclate indicate per numerosi utilizzi nell’ambito della comunicazione. L’elevata resa qualitativa degli stampati è un elemento fondamentale nella nascita di numerose collaborazioni con partner alla ricerca di soluzioni green dall’efficace impatto comunicativo. Tra le ultime, in ordine di tempo, quella con la toscana Bottega Verde, protagonista di spicco nella produzione e vendita di cosmetici a base di principi attivi naturali, che ha portato alla realizzazione di un cofanetto in edizione limitata e di un catalogo a premi, espressione e riassunto delle due visioni aziendali. L’insieme delle politiche green, che guidano la filosofia di Arjowiggins, si basa sui principi di salvaguardia dell’ambiente e attenzione alle pratiche sostenibili (CSR); prova ne è l’installazione nel 2007 di una stazione di biomassa, sviluppata seguendo una tecnologia unica, con un processo di disinchiostrazione che rende la fabbrica di Dalum la più eco-responsabile in Europa. «La scelta della carta riciclata è stata dettata dalla volontà di compiere un gesto a favore dell’ambiente promuovendo il risparmio energetico, la riduzione di emissioni di CO2 e la conservazione delle risorse di legno. Infatti, scegliendo di stampare i nostri prodotti su carta Arjowiggins Graphic riciclata al 100% abbiamo contribuito alla salvaguardia di 1628,497 litri d’acqua, 20.685 kg di CO2, 279.846 kWh di energia, 110.536 kg di legno, 68.022 kg di rifiuti, 147.749 km di trasporto» commentano i portavoce di Bottega Verde.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here