L’effetto della variazione del pH sui capelli

capelliNel processo di trattamento dei capelli, vari agenti cationici attivi contenuti nei prodotti per la cura dei capelli possono essere assorbiti nella fibra capillare per modulare le proprietà fisico-chimiche dei capelli, colore, forza, stile e volume.

In passato sono stati realizzati studi molto limitati sul legame e sulla partizione della cura dei capelli. Questo studio si propone di indagare gli effetti dell’assorbimento del soluto cationico sui capelli e il legame con la cheratina. Le proprietà di legame cheratinico e parzializzazione dei capelli di tre soluti cationici (teofillina, nortriptilina e amitriptilina) sono state misurate a pH diversi mediante spettroscopia di fluorescenza.

Nello studio sono stati valutati i legami vincolanti, parametri e coefficienti di partizione acqua-capelli, eseguendo le determinazioni a diversi pH per effettuare un adeguato confronto. L’ aumento del pH da 2,0 a 6,0 cambia la cheratina da positivo a negativo di conseguenza, i leganti vincolanti dei tre soluti cationici con la cheratina aumentato con il pH più alto. Questo si correla con la variazione dell’interazione elettrostatica tra soluti cationici e cheratina, dalla repulsione all’attrazione. I valori di ΔH e ΔS indicavano che l’interazione idrofobica svolge anche un ruolo importante nel legame dei tre soluti cationici alla cheratina.

È risultata una buona correlazione tra i soluti che si legavano alla cheratina e la partizione dei soluti con acqua e capelli. In conclusione, l’interazione sembra essere guidata dall’interazione idrofobica e quindi dall’interazione elettrostatica: il legame dei soluti cationici con la cheratina è in correlazione con la partizione dei soluti, e questo studio può risultare una utile guida per sviluppare ulteriormente la matematica riferita a tale ripartizione, e i relativi modelli per capelli e proprietà di penetrazione.

International Journalof Cosmetic Science (2018), 40(1), 93-10

di C. Lacapra e S. Rum

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here