L’Oréal annuncia la vendita di The Body Shop a Natura Cosméticos

L’Oréal ha firmato il contratto di vendita di The Body Shop al produttore brasiliano di cosmetici Natura Cosméticos. Il gigante mondiale della cosmetica aveva sorpreso tutti lo scorso mese, annunciando di essere in trattativa con il gruppo inglese per la vendita a Natura, non essendo riuscito a incrementarne le vendite.

La proposta di vendita è soggetta a liquidazione dalle autorità anti trust in Brasile e negli Stati Uniti e ci si aspetta la chiusura dell’affare nell’anno 2017.

Natura Cosméticos è un produttore brasiliano di prodotti cosmetici, fondato a San Paolo nel 1969 da Luiz Seabra, ed è uno dei principali brand di settore in Brasile. Dopo l’integrazione di The Body Shop, fondata nel 1976 dall’imprenditrice Anita Roddick, il gruppo brasiliano potrebbe avere un incremento di fatturato annuo di R$11.5bn con 17.000 impiegati e 3.200 negozi.

The Body Shop negli ultimi anni ha sofferto la crescente concorrenza da parte di nuovi brand con prodotti simili, formulati con ingredienti naturali, non testati sugli animali. Natura, che trae le sue materie prime dalla foresta Amazzonica, è il proprietario perfetto per The Body Shop.

«L’acquisizione de The Body Shop è un passo decisivo per fare di Natura Group un player internazionale nell’industria cosmetica, seguendo le orme dell’acquisizione del 2013 di Aesop – ha dichiarato Joao Paulo Ferreira, Natura Chief Executice durante la conferenza stampa del 9 giugno. –In un certo senso Natura e The Body Shop sono gemelle. Abbiamo camminato parallelamente nel passato e oggi i due sentieri convergono. Entrambi condividiamo la medesima visione di cosmetica, utilizzando ingredienti di origine naturale, con l’obiettivo che il nostro business serva da piattaforma per smuovere la coscienza ambientale dei consumatori».

di D. Storni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here