Misurare la capacità di permeazione

Shiseido ha sviluppato una tecnologia per misurare la permeazione attraverso la pelle, a livello di profondità, degli ingredienti attivi utilizzati nella preparazione dei cosmetici. La tecnologia è stata testata, valutando le performance del “4MSK”, un ingrediente utilizzato come agente schiarente della pelle e sviluppato dalla compagnia giapponese medesima. In futuro l’azienda cosmetica si propone di utilizzare questa tecnologia, fondata sulla spettrometria di massa e in grado di effettuare misurazioni bidimensionali, già durante la fase di sviluppo delle formulazioni cosmetiche. Sino a oggi, il metodo più comune per visualizzare il livello di permeazione degli ingredienti attivi era quello di distribuirli su una piccola parte di pelle, che poi veniva rimossa chirurgicamente, e analizzata con l’utilizzo di un microscopio a fluorescenza.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here