La notizia è dei primi giorni di settembre: il colosso Procter & Gamble ha annunciato che nei prossimi tre anni investirà circa $100 milioni nel suo nuovo Digital Innovation Center del Guangzhou Development District.

Il progetto servirà a integrare i dati di ricerca tecnologica e innovazione P&G a conoscenze di big data e supply chain digitalizzate per accelerare la trasformazione del suo business model.

Primo investimento dell’azienda in Cina, lo stabilimento nel Guangzhou Development District fu aperto nel 1988. Nel 2009 P&G fece il suo ingresso nel mercato e-commerce cinese e nel 2014, la Cina divenne il più grande mercato e-commerce per la compagnia.

La società si aspetta che il nuovo centro digitale porti a un rapido sviluppo sfruttando la rete e che incrementi le vendite offline.

Le attività del Digital Innovation Center saranno mirate al digital marketing, analisi dei grandi dati, intelligenza artificiale, ricerca, sviluppo di smart supply chain e incubatori di tecnologie innovative.

Il Guangzhou Development District è un conglomerato di attività produttive di beni di largo consumo, maggiormente di specialità chimiche e prodotti food and beverage. Si è venuta a creare una forte supply chain, migliorata anche dalla presenza di numerose società di logistica e e-commerce.

L’amministrazione del distretto promuove e supporta le aziende dell’area a una trasformazione innovativa del proprio business.

di D.Storni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here