Effetto protettivo cutaneo dell’epigallocatechina gallato

L’epigallocatechin gallate (EGCG) è una catechina, polifenolo presente in maniera abbondante nel tè verde. Sebbene diversi documenti abbiano valutato l’EGCG come componente cosmetico, l’effetto di idratazione della pelle dell’EGCG è attualmente scarsamente compreso. Nel presente lavoro i ricercatori hanno studiato il meccanismo mediante il quale l’EGCG promuove l’idratazione della pelle, misurando l’espressione del gene dell’acido ialuronico (HAS), la ialuronidasi (HYAL) e le proprietà antiossidanti e anti-pigmentazione utilizzando il test di proliferazione cellulare, l’analisi Western blotting, il saggio della luciferasi, il saggio DPPH e l’analisi della polimerasi a catena della trascrizione inversa (RT-PCR).

La RT-PCR ha dimostrato che l’EGCG ha aumentato l’espressione di filaggrina (FLG) naturale correlata al fattore idratante, la transglutaminasi-1, HAS-1 e HAS-2. In condizioni di irradiazione UVB, il livello di espressione di HYAL è risultato diminuito nelle cellule HaCaT. Inoltre, nel lavoro viene confermata l’attività antiossidante dell’EGCG e viene mostrato anche un effetto preventivo contro l’apoptosi evocata radicalmente mediante downregulation delle caspasi-8 e -3 nelle cellule HaCaT.

Infine, EGCG ha ridotto la secrezione di melanina e la produzione nelle cellule di melanoma. Tutti questi risultati suggeriscono che l’EGCG potrebbe essere usato come ingrediente cosmetico con effetti positivi sull’idratazione della pelle, sulla ritenzione idrica e sulla formazione delle rughe, oltre all’attività di radical scavenging e l’azione concentrata sulla riduzione della produzione di melanina.

Int J Mol Sci. 2018 Jan 6;19(1).

di C. Lacapra e S. Rum

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here