Pubblicità dei cosmetici: indicatore della percezione della bellezza tra i paesi

Il concetto di bellezza risulta differente tra le diverse culture e civiltà. L’obiettivo di questo studio era quello di valutare la percezione della bellezza attraverso le pubblicità dei prodotti cosmetici, nel tentativo di apprezzare ulteriormente la comprensione della bellezza in varie parti del mondo.

Per raggiungere questo obiettivo, gli studiosi hanno esaminato le pubblicità dei cosmetici per valutare se il concetto di bellezza possa variare tra i diversi paesi. Nel lavoro sono state utilizzate parole chiave come “cosmetici” e “pubblicità” nel motore di ricerca di YouTube in tutte le lingue esistenti in Google Translator e sono stati creati annunci in 18 paesi. I volti dei modelli sono stati poi confrontati con il modello della maschera di bellezza Marquardt® per ottenere un mezzo per testare oggettivamente la simmetria con un modello matematico al computer.

Il punto debole dello studio è che i ricercatori non hanno potuto presentare la foto del modello a causa del regolamento generale sulla protezione dei dati. Gli annunci pubblicitari recuperati in totale sono risultati 257. Le caratteristiche risultate senza differenze statisticamente significative (SSD) tra i modelli in diverse parti del mondo sono risultati: simmetria (p = 0,187), zigomi alti (p = 0,325), nasi piccoli (p = 0,72), mascelle sottili (p = 0,98), capelli lussureggianti (p = 0,54), pelle pulita e liscia (p = 0,367) e sorriso dai denti bianchi (p = 0,235).

Le caratteristiche che invece hanno presentato SSD sono le seguenti: in America Latina, USA e Australia sono stati preferiti modelli abbronzati e labbra più carnose (p <0,001), mentre in Asia sono stati preferiti modelli con pelle bianco latte e bocca piccola. Il rapporto delle età (p = 0,022) è risultato inferiore tra i modelli nel sud-est asiatico rispetto ai modelli americani, europei, indiani, australiani e arabi. Le donne arabe e del sud-est asiatico possedevano sopracciglia intense (p <0,001) e usavano ciglia artificiali. In conclusione tutte le caratteristiche comuni rilevate dai due chirurghi indipendenti (GAS e LP) si riferivano alla simmetria, alla giovinezza e alla salute mentre le differenze notate riflettono influenze culturali nella percezione della bellezza.

Aesthetic Plast Surg Mar 25 (2020)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here