Quinoa: il super food profumato

AttitudeUno dei trend più in voga del momento è quello legato ai famosi super-food, i prodotti alimentari aventi proprietà salutistiche talmente elevate da essere definito super grazie a numerose attività benefiche e vantaggi nutrizionali: la quinoa rappresenta uno di questi alimenti dalle fantastiche proprietà ed è molto interessante notare come viene resa olfattivamente l’odore di questo magico frutto, sintesi di fantasia e di un’elevata sensibilità del profumiere.

Pianta erbacea appartenente alla famiglia degli Amaranto, la quinoa da secoli coltivata in Sudamerica era uno degli alimenti essenziali per la dieta degli Incas e con il passare degli anni si è diffuso il suo utilizzo nell’industria della bellezza, grazie soprattutto al suo ricco contenuto in vitamine, proteine e antiossidanti e alla sua capacità di stimolare la produzione del collagene per ridurre i segni dell’invecchiamento cutaneo.

Negli USA è stato lanciato sul mercato recentemente uno shampoo con protezione dai raggi UV da parte del marchio Bare Republic, da sempre attento a innovazione ed ecosostenibilità, contenente quinoa in modo da sfruttare il suo effetto volume ed extra fissativo sul cuoio capelluto oltre alla sua azione di protezione del colore del capello. Dal punto di vista olfattivo la nota del prodotto è fiorita, sensuale e la quinoa viene interpretata come un fiore dai sentori leggermente fruttati e dalle interessanti tonalità verdi e legnose.

Spostandoci in Europa la moda di questa pianta esotica ha coinvolto anche il Regno Unito dove il noto brand di moda Attitude ha lanciato sul mercato uno shampoo naturale idratante arricchito con foglie di quinoa e joboba: tali super foods grazie al loro elevato contenuto di vitamine, minerali e fattori di crescita rivitalizzano e irrobustiscono il cuoio capelluto, abbinando un’innovativa azione di difesa dall’inquinamento degli agenti esterni all’azione detox, claim ormai sbandierato dalla maggior dei prodotti cosiddetti ‘naturali’.

La fragranza in questo caso ha decisi sentori di frutta secca, abbinati a effluvi leggermente freschi e aromatici: un’interpretazione differente ma altrettanto coinvolgente della quinoa.

di L.Ilorini

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here