Carbios investe nell’impianto di biorecycling in PET

Lo specialista di chimica verde Carbios sta portando avanti la sua crescita nel biorecycling del PET, dopo aver firmato una lettera di intenti con Kem One per un progetto di implementazione per far progredire la sua tecnologia di bioriciclo.

Il progetto andrà avanti nella French Chemical Valley e mira a svilupare un’economia circolare per il tipo di imballaggi in PET e packaging comunemente utilizzati per una vasta gamma di prodotti nel settore della cosmetica. La tecnologia Carbios è stata sviluppata per rompere il ciclo del PET, che è in gran parte prodotto da risorse fossili, finendo in discariche o in altre aree dove non possono essere riutilizzati.

Il team di sviluppo di Carbios ha creato una tecnologia proprietaria che consente ai rifiuti di plastica di essere riciclati e produrre nuovi materiali vergini, senza alcun impatto sulla qualità dei materiali. Impressionato dalla sostenibilità e dalle credenziali eco-compatibili del progetto, Kem One, un’azienda specializzata nella produzione di vinile, ha deciso di partecipare al progetto fornendo il proprio sito industriale per dimostrare come la tecnologia possa essere industrializzata. «Siamo lieti di entrare in tali discussioni con Carbios. Il nostro sito industriale, inserito nella culla della chimica francese, è in una posizione ideale per ospitare tecnologie pulite innovative», ha affermato Alain Consonni, responsabile di Kem One.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here