Fragranze e Regulatory, un giro del mondo

Il mondo del regolatorio per quanto riguarda le fragranze è da sempre in continua e costante evoluzione ed è difficile trovare talvolta delle linee guide comuni girando per il mondo, dove i regolamenti a livello dei singoli continenti sono spesso variegati e non uniformi.

A livello europeo, come noto, il principale organo che disciplina nell’universo fragrance è l’IFRA, International Fragrance Reasearch Association, con l’aiuto del RIFM, l’Istituto di Ricerca sulle materie prime utilizzate nel settore delle fragranze al fine di studiarne profili tossicologici e di sicurezza; queste associazioni in sinergia con la Comunità Europea disciplinano il settore attraverso i regolamenti e per esempio proprio alcune materie prime, come l’Hydroxyisohexyl 3-cyclohexene carboxaldehyde, sono state recentemente vietate per l’utilizzo in ambito cosmetico con deadline stringenti: dal 23 agosto 2019 non dovranno più essere realizzati prodotti finiti contenenti fragranze con questa materia prima e dal 23 agosto 2021 non potranno essere più presenti in commercio nei mercati europei cosmetici con il Lyral, nome commerciale dell’HICC.

Su tale normativa si è recentemente allineata anche l’Asean Cosmetic Association, a cui fanno capo dieci stati membri tra cui Indonesia, Vietnam, Brunei, Malesia, Filippine e Singapore che hanno istituito questo organo di vigilanza comune in modo da avere una politica adeguata e comune verso il mondo regolatorio cosmetico per quanto riguarda stati molto vicini fra di loro.

La Corea rappresenta uno degli stati con cui è più difficile relazionarsi commercialmente dal momento che per quanto riguarda i prodotti finiti profumati da immettere su mercato hanno una policy davvero stringente per quanto riguarda la profumazione, necessitando di vere e proprie liste o inventari delle materie prime che sono autorizzate all’utilizzo e alla presenza nel profumo, limitando fortemente la palette di materie prime su cui il profumiere può generalmente fare affidamento. Negli States la parte regolatoria relativa al mondo fragrance è disciplinata dalla FDA, Food & Drug Association.