Malesia: i test alternativi permettono di studiare i prodotti naturali locali

La Malesia è un paese equatoriale e gode, pertanto, della presenza di un’altissima varietà di materie prime potenzialmente utili in ambito cosmetico e farmaceutico, alcune delle quali già utilizzate nelle terapie tradizionali. Anche se i consumatori sono soliti pensare alle sostanze naturali come a ingredienti sicuri, non sempre è così: sono tanti gli esempi di prodotti naturali che sono invece dannosi per l’uomo. Ecco allora che ogni nuova sostanza naturale utilizzata nell’industria cosmetica deve essere valutata e sottoposta a controlli tossicologici.

L’ente deputato a valutare la sicurezza di un prodotto cosmetico prima della sua immissione in commercio è qui la National Pharmaceutical Regulatory Agency: per richiedere la registrazione le aziende devono produrre una serie di documenti, per lo più basati su revisioni, monografie, report e articoli scientifici. Storicamente, questo processo di registrazione è stato resto più complesso dalla carenza di dati tossicologici basati su modelli animali: una condizione che oggi, nell’era delle 3R, non è più un vero problema.

Test alternativi

Le aziende possono infatti utilizzare test alternativi a quelli animali anche a fini regolatori, dato che tanto l’EFSA (European Food Safety Authority) quanto la FDA (United States Food and Drug Administration) iniziano ad accettarne i dati. Ecco allora che un team di ricercatori afferenti alla Universiti Putra Malaysia di Selangor e alla Universiti Kebangsaan Malaysia di Kuala Lumpur ha prodotto uno studio in cui viene fatto il punto della situazione rispetto ai metodi disponibili per la valutazione della sicurezza dei prodotti naturali, partendo dai modelli in silico per arrivare alle tecnologie omiche, passando per la chemiometria. Il documento è pubblicato su “Reviews on Environmental Health”.

M Pauzi NA, Cheema MS, Ismail A, Ghazali AR, Abdullah R. Safety assessment of natural products in Malaysia: current practices, challenges, and new strategies. Rev Environ Health. 2021 Sep 27. doi: 10.1515/reveh-2021-0072. Epub ahead of print. PMID: 34582637

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here