Nuova tecnica per il vetro

17Bormioli Luigi ha sviluppato una soluzione innovativa ed ecologica per la finitura di bottiglie e contenitori di vetro. Questa nuova tecnica denominata “Eco-friendly Matting” è un processo di laccatura ceramica che può essere utilizzato come alternativa all’incisione acida tradizionale.
Il nuovo processo può essere utilizzato per ricreare la sensazione e l’aspetto del vetro inciso ad acido senza la necessità di sostanze tossiche o inquinanti.

Questa nuova tecnologia si basa sull’uso di una lacca a base d’acqua, che virizza a circa 600 gradi centigradi, creando una finitura in raso sulla superficie degli oggetti in vetro.
Rispetto all’incisione acida, Eco-friendly Matting offre una serie di vantaggi, sia in termini di funzione che di aspetto. “Ha un impatto ridotto sull’ambiente grazie alla mancanza di sostanze nocive utilizzate nel processo, non comporta emissioni di CDU, né la necessità di smaltire i rifiuti tossici”, ha dichiarato Luigi Bormioli.

Ciò significa anche una maggiore sicurezza sul posto di lavoro. Quando vengono eseguiti i tradizionali processi di opacing è obbligatorio rispettare rigorosamente le normative, volte a salvaguardare gli operatori e garantire il trasporto sicuro dei prodotti e lo smaltimento dei rifiuti tossici.
Inoltre, la laccatura a base d’acqua può essere utilizzata per creare un prodotto finale che è riciclabile al 100%, i rifiuti sono ridotti al minimo perché qualsiasi materiale spruzzato che non aderisce al contenitore viene recuperato e riutilizzato. “Va sottolineato che i contenitori trattati con questo tipo di lacca non presentano alcun rischio di trasferimento di materiale, rendendo il processo adatto anche all’uso nel settore alimentare per la creazione di finiture su bicchieri e bottiglie”, ha concluso l’imprenditore.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here