Skin Summer School 2015

Si è tenuta presso il Polo Tecnologico di Pavia, la Skin Summer School 2015 organizzata dal Master in Cosmetologia dell’Università di Pavia ed Etichub spin-off dell’Università. Tre giornate piene di lezioni rigorosamente in inglese, tenute tutte sia da docenti italiani sia da docenti provenienti dall’estero.
Il programma era suddiviso in: una parte regolatoria, una parte dedicata alle materie prime e ingredienti, prodotti skin care, test e prodotti per unghie e capelli.
La prima parte si è focalizzata sui claims e sulle informazioni necessarie e rilevanti. I claim impliciti o espliciti devono essere adeguati e provati scientificamente. L’onestà nelle informazioni è un “must” per essere credibili agli occhi del consumatore. Le lezioni inerenti alla parte skin care hanno approfondito le tematiche riguardanti i protocolli per lo studio clinico, strategie di bioingegneria per l’ottenimento di parametri inerenti alla pelle, la valutazione dell’efficacia cosmetica e la capacità antiossidanti della pelle, i parametri clinici nei test cosmetici, l’applicazione della tecnica 3D e della tecnica ultrasuono per uso cosmetico e dermatologico, laser doppler e blood flow assessment.
Nella seconda giornata durante le lezioni si è affrontato l’aspetto dei trends hair care, gli ingredienti utilizzati per elaborare prodotti per capelli, l’uso di strumentazioni specifiche e tecnologie avanzate, fra cui il “Nail analyzer” ideato nel Dip. Scienze del Farmaco dell’Università a Pavia. La seconda e terza parte erano incentrate sulla ricerca e approcci innovativi sia nelle emulsioni sia nel packaging, e formulazioni innovative con differenti ingredienti nonché sulle analisi microbiologiche. Il terzo e ultimo giorno si è approfondito maggiormente l’aspetto dei claims attraverso diversi workshops.
Per informazioni: priscilla.capra@unipv.it

di I.Borgna

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here