Cupuaçu: per una pelle super idratata

Una pelle sana e luminosa non è soltanto una questione di estetica. Anche se in effetti, è una delle prime cose notate in una persona. Una pelle giovane, tesa e senza segni del tempo, è sicuramente una carta in più a favore della bellezza. Ma la cute è anche un organo importantissimo, le cui funzioni sono molteplici e che, quindi, va mantenuta in salute dedicandole tutte le attenzioni possibili. E non soltanto d’estate, quando ce ne ricordiamo perché è maggiormente esposta. Meglio quindi, prendersi cura della pelle tutto l’anno, con costanza e dedizione. A partire da una pulizia profonda ma delicata. E poi, proteggendola con i prodotti più adatti: idratanti, nutrienti, ristrutturanti filtri solari magari arricchiti di vitamine e altre sostanze naturali. La pelle va curata soprattutto dall’interno, con preziosi elementi nutritivi come le vitamine. La nostra pelle, in pratica, è ciò che mangiamo e le vitamine, sostanze biologiche indispensabili per la vita, sono formidabili alleate per mantenerla giovane e sana. Le vitamine sono un insieme eterogeneo di sostanze organiche, assunte con gli alimenti, indispensabili per il fabbisogno del nostro organismo, nel quale regolano una serie di reazioni metaboli che spesso funzionando come coenzimi. Esse sono incluse tra i micronutrienti che devono essere assunti con la dieta quotidianamente perché non vengono sintetizzati dall’organismo umano. La flora batterica del nostro intestino è in grado di sintetizzare alcune vitamine: questo è uno dei tanti motivi per cui il corretto funzionamento e l’equilibrio del tubo digerente sono così importanti per la nostra salute. Sono ampiamente diffuse negli alimenti di origine animale o vegetale e un’alimentazione variata e sana ne garantisce un apporto sufficiente. La povertà o particolari condizioni ambientali (che affliggono una parte considerevole della popolazione mondiale) possono determinare situazioni di alimentazione insufficiente o sbilanciata. Presentano strutture chimiche molto diverse tra loro per cui, al momento, l’unica classificazione operativamente valida è quella che le distingue in due gruppi: quello delle vitamine idrosolubili (vitamine del gruppo B e vitamina C) di cui è ricco il Cupuaçu, e quello delle vitamine liposolubili (vitamine A, E, D, K). Le vitamine del Cupuaçu sono: C e A, B1, B2 e B3.

Proprietà del burro
Il Cupuaçu svolge un’azione idratante, apporta alla pelle del viso e del decollété un’azione altamente biodisponibile. Infatti fa penetrare nella pelle le varie sostanze che donano vigore e idratazione cutanea. Penetra in profondità senza ungere e senza lasciare aloni. Lascia la pelle idratata, ne aumenta l’elasticità e la vitalità.

Tab. 1 – Composizione del burro di Cupuaçu

Acidi grassi caratteristiciFormula%
Acido MiristicoC147%
Acido PalmiticoC1631%
Acido StearicoC1844%
Acido OleicoC18:15%
Acido Cis Linoleico (CLA-Omega 6)C18:211%
Acido Alfa Linolenico (ALA-Omega 3)C18:32%

Tab. 2 – Dati analitici del burro di Cupuaçu

N°di Iodio40
N°di perossidi max 5
N° di aciditàmax 2
N° di saponificazione175-200
Punto di fusione25-37°C
Insaponificabile15%

Tab. 3 – Proprietà del Cupuaçu

PROPRIETA’
Idratante
Elasticità
Vitalità
Protettiva
Lenitiva
Rinfrescante
Dermopurificante
Ristrutturante
Anti-invecchiamento
Ripristina i principi attivi della pelle
Tonificante

Prodotti cosmetici
Sono adatti a tutti i tipi di pelle, donano sollievo alle pelli secche e irritate, fornendo un’immediata sensazione di benessere. Proteggono il naturale film idrolipidico dell’epidermide, neutralizzando gli effetti negativi di detergenti e agenti atmosferici.
L’azione lenitiva e rinfrescante del Cupuaçu indicato per le pelli normali, giovani, miste e tendenzialmente grasse, contrasta la formazione dei punti neri e degli inestetismi della pelle. Il burro applicato sulla pelle risulta fortemente delicato; è in grado di detergere e struccare le pelli normali, giovani, miste e tendenzialmente grasse ad azione lenitiva, leggermente astringente e dermopurificante nei confronti dei corpi grassi. Inoltre, il burro di Cupuaçu contrasta la formazione dei punti neri e l’eccessiva untuosità della pelle. Indicato per uso quotidiano. Non altera il film idrolipidico. Ma, il burro svolge una preziosa azione ristrutturante, per una pelle sana e vitale. Come burro rassodante si caratterizza per la presenza di principi attivi capaci di donare tono e compattezza all’epidermide del viso o del corpo, per un effetto giovane nel tempo. Si tratta di un burro in grado di attivare un’azione dei polisaccaridi e delle proteine derivate dal Cupuaçu distende e rimodella la pelle del viso, migliorando il tono dei tessuti e contrastando in maniera rapida ed efficace l’invecchiamento della cute. Inoltre il Cupuaçu in contatto con la pelle risulta svolgere un’efficacia proprietà emolliente e protettiva, nonché, per la presenza di vitamina C è considerato un ottimo antiossidante, in grado di combattere gli inestetismi derivanti dal fumo, dalle variazioni climatiche, dall’inquinamento e dallo stress a cui è esposto di continuo il nostro organismo. Il burro e l’olio di Cupuaçu per le proprietà di acidità che risulta fortemente compatibile con quella della pelle, spalmato, con impacchi o infusi risulta ottimo per combattere fenomeni di invecchiamento, debolezza e impoverimento delle sostanze della pelle, in quanto riesce a nutrire in profondità le cellule cutanee, ripristinando la fisiologia cellulare e tessutale. Risulta ottimo per alleviare i dolori muscolari, combattere arrossamenti e irritazioni della pelle, ammorbidire e tonificare la pelle. La presenza di acidi grassi e vitamine lo rendono un ottimo rimedio naturale utilizzato contro scottature, pruriti, dermatosi, arrossamenti e per prevenire screpolature.
Anche se il burro di Cupuaçu è utilizzato per i massaggi; infatti la sua capacità di penetrante è amplificata dal movimento delle mani, motivo per il quale viene sfruttato per fornire alla pelle essenze rilassanti e tonificante, oltre, quindi, a essere un ottimo lubrificante e buon levigante usato, per questo, anche nei massaggi anticellulite.

di P.Ponzo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here