A lezione di 3R: appuntamento il 7 dicembre

Sarà Anne van Veen, phD presso la Radboud University di Nijmegen, nei Paesi Bassi, a parlare alla platea dei partecipanti all’evento “The principles of the 3Rs: Lessons Learned from History” di quanto abbiamo sin qui appreso sul principio delle “3R”.

Organizzato dalla Commissione per la Protezione Animale di Berlino e dal CAAT – Johns Hopkins Center for Alternatives to Animal Testing, l’evento si tiene online il 7 dicembre 2021 ed è gratuito. Molta attenzione verrà data tanto agli ostacoli ancora da superare per completare la transizione verso un’innovazione animal-free, quanto alle opportunità che nascono dalla partecipazione attiva dei cittadini alla scienza: la loro opinione può essere di supporto al processo già in atto.

I primi a parlare di 3R sono stati Russel e Burch, nel 1959, ma solo negli anni ’80 del secolo scorso si iniziò a porre attenzione a questo principio. Nonostante siano passati quarant’anni, il processo non è ancora giunto a compimento. Diventa quindi fondamentale individuare i già citati ostacoli, che sono non solo sfide scientifiche ma anche una percezione di rischio maggiore da parte delle Agenzie regolatorie che ancora, spesso, hanno l’idea che il modello animale rappresenti il Gold Standard. C’è quindi da lavorare sulla cultura che circola rispetto alla qualità dei modelli utilizzati nella ricerca. E poi, occorre che vi siano maggiori opportunità per chi crede nella ricerca alternativa e vuole lavorarci attivamente. L’organizzazione dell’evento ha visto anche la collaborazione della Veterinary Chamber di Berlino. È possibile registrarsi fino all’ultimo momento. L’evento inizierà alle 19.00.

https://www.eventbrite.co.uk/e/3rs-training-series-3rs-lessons-from-history-tickets-206174953837

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here