Acqua di colonia, edt o profumo?

Spesso i termini acqua di colonia, eau de toliette e parfum vengono utilizzati come sinonimi, a volte vengono confusi e altre volte permettono ad una maison di lanciare una stessa profumazione in diversi ‘formati’ semplicemente variando la percentuale di olio all’interno del prodotto finito di natura alcolica.

Lasciando da parte le acque profumate possiamo affermare che la maggior parte dei profumi alcolici si presenta nei formati sopraccitati con peculiarità legate alla singola maison, ala tipologia di appartenenza della profumazione se legata al mondo dorato della nicchia o a quello più ‘concreto’ della profumeria commerciale e al paese in cui il prodotto viene commercializzato. In linea generale possiamo affermare che il normale profumo che si può ritrovare nei negozi e nelle catene del settore appartiene alla categoria delle eaux de toilette dove mediamente l’olio essenziale è presente al 12% nel fine fragrance femminile, massimo il 14%, percentuale invece solitamente seguita dalle uscite per il mondo maschile e per il concetto unisex. L’eau de cologne rappresenta al contrario il tocco vellutato della fragranza accennata all’interno di una base alcolica, con una concentrazione di olio compresa tra il 2% e l 5% ed un’applicazione straordinaria ancora ai giorni nostri nel mercato dei prodotti dopobarba alcolici, prodotti che richiamano un passato lontano e permettono all’uomo di acquisire uno charme unico e d’antan misto tra il classico e lo sportivo.

All’opposto si collocano i parfum, la massima espressione olfattiva di una profumazione all’interno di un prodotto alcolico con percentuali di essenza significative, superiori spesso al 20% ed un’intensità e persistenza unica: condizioni che le rendono la soluzione privilegiata per nomi storici del mondo niche e per alcune griffes che vogliono interfacciarsi con questo dorato mondo della profumeria di nicchia, universo dove dominano i sentori penetranti e persistenti e dove il mondo dell’eau fraiche rischierebbe di non essere minimamente apprezzato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here