Come invecchiamo? Le nostre mani lo rivelano

Nonostante la cura delle mani sia un segmento dinamico della cura della pelle, la fisiologia della pelle delle mani ha ricevuto poca attenzione rispetto alla pelle del viso.

Nel presente studio, i ricercatori hanno raccolto una serie completa di dati sulla pelle dalla parte dorsale della mano, per studiare i cambiamenti legati all’età in due gruppi etnici (caucasici e cinesi).

Come parte di uno studio trasversale, sono state raccolte in Irlanda e in Cina diverse caratteristiche e misure biofisiche della cute di 116 volontarie caucasiche e cinesi, di età compresa tra 30 e 65 anni, come per esempio eterogeneità del colore della pelle / colore e cromofori cutanei. Le alterazioni topografiche si sono verificate sia su micro che macro scale con un notevole ritardo nell’insorgenza di 10 anni per la coorte cinese.

Una simile evoluzione del colore della pelle con l’invecchiamento è stata osservata tra le due coorti e sono state osservate forti differenze nell’eterogeneità del colore e nella iper concentrazione di melanina, con un ritardo di 20 anni nella gravità della corte cinese.

Questi risultati forniscono ulteriori approfondimenti sulla fisiologia della pelle della mano in relazione all’invecchiamento e alle differenze etniche, specialmente se messi in prospettiva con ciò che è attualmente noto sull’invecchiamento facciale. Questa ricerca fornisce materiale aggiuntivo a sostegno della logica su cui si basano i prodotti per le mani, e le strategie per mitigare l’aspetto delle mani che invecchiano.

International journal of cosmetic science (2019).

di C. Lacapra e S. Rum

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here