Comunicazione del rischio per l’etichettatura degli ingredienti

L’etichettatura di tutti gli ingredienti contenuti nei prodotti di consumo è stata richiesta dai consumatori, interessati in merito alla loro sicurezza. Di conseguenza, le agenzie di regolamentazione hanno stabilito linee guida per le industrie, che descrivono come fornire informazioni sulla sicurezza, relative agli ingredienti contenuti nei loro prodotti.

Tuttavia, le parti interessate hanno sollevato opinioni discordanti, dando luogo alla formazione di un forum sulla comunicazione del rischio tra industrie, agenzie di regolamentazione, gruppi di consumatori e università. Esistono diversi metodi che potrebbero essere utilizzati per fornire informazioni ai consumatori inerenti gli ingredienti: (1) elencare tutti gli ingredienti sull’etichetta dei prodotti, (2) fornire gli ingredienti principali sull’etichetta dei prodotti, (3) presentare tutti gli ingredienti sui siti Web di ciascun produttore e (4) elencare i principali ingredienti sull’etichetta dei prodotti e i restanti (non riportati in etichetta) sui siti Web.

Ogni metodo potrebbe avere i suoi vantaggi e svantaggi rispetto alla fornitura ai consumatori delle informazioni riguardanti i nomi degli ingredienti utilizzati nei prodotti di consumo. Un forum di comunicazione del rischio continuo potrebbe rappresentare uno strumento efficace per facilitare una migliore comprensione delle informazioni chimiche, della scienza tossicologica, delle linee guida normative, dei metodi di etichettatura e delle preoccupazioni dei consumatori.

Questo studio suggerisce che gli sforzi di comunicazione del rischio possono essere utili e rappresentano, per le parti interessate, una buona opportunità di scambiare opinioni e giungere ad una conclusione armonica sull’etichettatura degli ingredienti dei prodotti di consumo.

J Toxicol Environ Health A, Jul 17;83(13-14):509-524 (2020)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here