Dal palco alla profumeria

La profumeria è un’arte di grande prestigio, una poesia profumata che abbraccia da vicino l’universo della musica. Proprio le sinergie olfattive tra musica e profumo sono state molteplici negli ultimi anni e, proprio recentemente, l’artista del momento Billie Eilish, ha lanciato negli States la sua creazione olfattiva.

Cantautrice statunitense, Eilish è salita alla ribalta nel 2016 e ora milioni di ragazzi e ragazze in tutto il mondo la seguono sui social e durante le date dei suoi live, un autentico fenomeno esploso su scala worldwide. Per la sua prima avventura nel mondo della bellezza, Eilish ha deciso di scendere in campo nell’universo della profumeria. La sua prima fragranza, chiamata Eilish, sarà lanciata a novembre di quest’anno. La cantante, vegana da molti anni, si è assicurata che la fragranza fosse vegana, cruelty-free e realizzata con ingredienti puliti. È il profumo invernale perfetto, con note di ambra, cacao, vaniglia e spezie calde. “È semplicemente molto accogliente per me e sensuale”, ha dichiarato Eilish durante la presentazione del lancio “Mi fa venir voglia di rannicchiarmi a Natale.”  Eilish voleva che la fragranza completa fosse una rappresentazione di se stessa: in tal senso la bottiglia simboleggia i punti preferiti di Eilish sul corpo umano: il petto, il collo e la clavicola, a testimonianza della grande originalità dell’artista statunitense.

La profumazione, oltre alle note di vaniglia che ricordano alcuni dolci sentori della sua infanzia, si caratterizza per la presenza di note legnose che ricordano un grande armadio di legno, presente nella stanza da bambina di Eilish, caratterizzato da sentori di sandalo e legno cedro. Inoltre, l’artista vorrebbe che la profumazione trasmetta un deciso sentore di nostalgia, una finestra aperta sui ricordi dell’infanzia dell’artista che rimandi all’adolescenza della cantante. Vaniglia e ambra sono due sentori che, se correttamente abbinate, sono in grado di esaltare questo sentimento stimolando i ricordi più reconditi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here