Esxence “Through The Mirror”

Le eccellenze della profumeria artistica si danno appuntamento dal 16 al 19 aprile 2020 a Milano per la 12esima edizione di Esxence – The Art Perfumery Event, la manifestazione internazionale leader del settore. Numerose novità, a partire dall’allestimento rinnovato, caratterizzeranno il nuovo spazio espositivo e di design di MiCo, Milano Convention Centre, cuore pulsante del nuovo CityLife District, che unisce le due anime divenute negli ultimi anni così importanti per Milano: design e arte.

Bellezza, unicità, consapevolezza, intimità, coscienza: “Through The Mirror” è il leitmotiv scelto per questa nuova edizione di Esxence che accompagnerà i visitatori alla scoperta dello scrigno prezioso della profumeria d’autore. Lo specchio sarà l’elemento caratterizzante di quest’anno: permette di vedere molteplici facce della realtà e attraverso di esso possiamo esplorare nuovi mondi, come quello della profumeria artistica e dell’arte. Così il profumo è lo specchio della nostra personalità, capace di raccontare il nostro essere più profondo e la nostra essenza. Ma, allo stesso tempo, può riflettere anche una parte più nascosta e misteriosa di noi, un lato non ancora svelato: quello che siamo e quello che vorremmo essere. Un contrasto energico di colori, che da una parte anticipa la tendenza del Classic Blue eletto colore dell’anno 2020 da Pantone® e dall’altra gioca con i toni del Lux Coral, caratterizzerà il set up rinnovato e di forte impatto quest’anno.

Esxence, fucina dell’innovazione e della ricerca stilistica ed estetica, è l’evento dove la profumeria d’autore si ritrova e condivide la propria energia e le proprie ispirazioni, in nome della cultura olfattiva più autentica e ricercata. Buyer, nasi, operatori, retailer e appassionati ogni anno qui trovano il parterre ideale per scoprire le proposte olfattive più raffinate e ricercate provenienti da tutto il mondo, entrando in contatto con realtà uniche che rimandano a profumi e mondi lontani, conosciuti e sconosciuti, in una sorta di viaggio misterioso da cui non si vorrà più tornare indietro.

Le case madri internazionali, storiche o emergenti, sono selezionate per valorizzare le eccellenze che seguono i dettami dell’antica Arte della Profumeria. Tutti i brand che parteciperanno passano al vaglio di un Comitato Tecnico rigoroso, composto da nove membri scelti tra distributori e retailer provenienti da tutto il mondo. I tecnici, dopo aver ricevuto e analizzato le proposte procedono alla valutazione, lasciando poi al Comitato Promotore il compito di stilare la lista definitiva dei brand ammessi, suddivisi in Main Brand e Spotlight.

 Esxence proporrà un ricco calendario di appuntamenti, realizzato in collaborazione con Essencional, il Centro Studi Internazionale diretto da Silvio Levi. In programma workshop, tavole rotonde ed eventi speciali alla presenza dei più autorevoli protagonisti ed esperti a livello mondiale, con l’intento di promuovere la cultura olfattiva presso i professionisti, gli stakeholder e il grande pubblico. Sono già confermate le partnership con l’Osmothèque, unica ed esclusiva Conservatoria Internazionale dei profumi, presente dalla prima edizione di Esxence con incontri e workshop tematici, e con Mouillettes & Co., la nota realtà italiana che sviluppa percorsi di formazione e consulenza legati all’olfatto. Per il sesto anno consecutivo Esxence sarà la sede dell’annuncio dei finalisti degli Art & Olfaction Awards, il prestigioso riconoscimento dedicato a realtà indipendenti della profumeria artistica.

Ampio risalto sarà dato alla formazione con progetti speciali di didattica innovativa realizzati in collaborazione con il Politecnico di Milano – Dipartimento di Design e con Packaging Première, la fiera selettiva dedicata al luxury packaging.

In concomitanza con Esxence, negli spazi di MiCo, Milano Convention Centre, si terrà la seconda edizione di Experience Lab – promosso da Experience Me – l’appuntamento dedicato alla cosmesi di eccellenza di nicchia e indie, che, a seguito del positivo riscontro del 2019 da parte del pubblico e degli operatori di settore, proporrà un’accurata selezione di nuovi brand in un segmento ancora poco sviluppato in Italia.

 

In contemporanea con Esxence, prenderà il via la seconda edizione della Milano Fragrance Week che, promuovendo la cultura olfattiva e l’interesse per il profumo come forma artistica, intende creare una nuova opportunità per la città di Milano. Un palinsesto ricco di eventi multisensoriali animerà i distretti più cool della città e regalerà micro esperienze creative alla scoperta dei sensi.

 

Esxence, a due passi dal nuovo parco di CityLife e dalla grande architettura contemporanea delle Tre Torri firmate dalle archistar Zaha Hadid, Arata Isozaki e Daniel Libeskind, si svolgerà in concomitanza con Miart, la Fiera Internazionale d’Arte Moderna e Contemporanea, confermando Milano quale città di riferimento della creatività, in cui si riconoscono artisti, designer, collezionisti, galleristi e curatori.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here