In corsa per accaparrarsi 7mld di dollari

Secondo un rapporto pubblicato da Reuters, Unilever, Henkel e Colgate-Palmolive sono tutti in lizza per diventare il nuovo proprietario del business della bellezza da 7 miliardi di dollari di Coty. Citando tre fonti anonime, Reuters ha rivelato che Coty dovrebbe mettere all’asta il suo portafoglio di bellezza, che comprende Wella, Clairol, GHD e OPI, ovvero la linea Professional Beauty, entro la fine di dicembre.

I marchi, molti dei quali Coty ha acquisito da Procter & Gamble nel 2016, si dice siano una prospettiva interessante per le grandi aziende dell’industria cosmetica e le società di private equity grazie al loro potenziale, ma tutti hanno visto le vendite diminuire negli ultimi 12 mesi.

La traiettoria discendente di Coty, dall’acquisto del portafoglio P&G, è ben documentata. Se le voci dovrebbero essere confermate, la multinazionale americana tornerebbe a concentrarsi sul suo portafoglio di fragranze, cosmetici e skincare, abbattendo il debito della società grazie ai proventi delle vendite.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here