Innovazione per il retail: OMIA Point

omia-point_00_Creme, saponi e make up eco bio si trovano ormai non solo nei bio-store ma anche negli scaffali di punti vendita tipicamente orientati al food. Accanto ai prodotti alimentari biologici, infatti, anche supermercati e grandi catene di distribuzione si stanno attrezzando per dedicare, quanto più possibile, spazio ai cosmetici biologici. Con una larghezza di soli 60 centimetri, gli OMIA Point sono degli espositori resistenti, studiati per permanere a lungo nel punto vendita, contenenti tutta la gamma di cosmetici eco bio OMIA. L’espositore copre tutte le categorie di consumo più importanti, tutto per l’igiene intima e per la cura dei capelli, del corpo e del viso. Le formule contengono materie prime da agricoltura biologica certificata, olio di argan, aloe vera, oli di mandorla, jojoba, semi di lino, macadamia e tante altre materie prime ricercate da un consumatore sempre più competente. Oltre 546 installazioni hanno popolato in meno di due anni punti vendita indipendenti e supermercati alimentari e si prevede un incremento del 25% nel prossimo anno.  Il dipartimento Ricerca&Sviluppo  dell’azienda è di assicurare una qualità trasparente. Ogni lotto di produzione viene testato al Nichel, cobalto e cromo. L’azienda aderisce allo standard non testato su animali di LAV, verificato da ICEA. I nuovi progetti si ispirano ai protocolli di eco-bio cosmesi, per i quali ICEA è partner di certificazione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here