L’espansione dell’e-commerce nel Sud-Est asiatico

Amorepacific ha siglato un Memorandum of Understanding (MOU) con la principale piattaforma di e-commerce del Sud-Est asiatico, Lazada Group, per espandere il proprio brand nel nella regione. Il memorandum è stato firmato presso la sede dell’azienda cosmetica coreana, a Seoul, da Ahn Se-hong, presidente di Amorepacific, e Pierre Poignant, CEO del gruppo Lazada, il 15 maggio scorso.

Le due società hanno deciso di collaborare al lancio di nuovi marchi, sviluppando una nuova attività di distribuzione che collega le loro reti online e retail, inoltre realizzeranno attività di marketing innovative basate sui dati. Il memorandum prevede anche una solida intesa per la protezione dei diritti di proprietà intellettuale di entrambi i contraenti.

Con questa collaborazione, Amorepacific punta a sfruttare le capacità digitali di Lazada e l’ampia base di clienti per costruire una solida piattaforma di marketing omni-channel nel tentativo di rafforzare la propria quota di mercato in tutto il sud-est asiatico. La mossa calcolatrice di Amorepacific è uno sforzo per spostare la sua attenzione dal modello shop-centrico a uno più incentrato sul cliente e virtualmente senza confini, consolidando la sua presenza virtuale. La maggior parte dei produttori chiave sta cercando di sfruttare il vantaggio collaborativo nel mercato asiatico poiché, secondo GlobalData, il mercato dei cosmetici e articoli da toeletta in APAC è aumentato da 165,1 milioni di dollari nel 2017 a 176,5 milioni nel 2018 e si prevede raggiungerà i 225,5 milioni di dollari di 2023.

Il Gruppo Lazada è una presenza importante tra le piattaforme di e-commerce, pertanto l’accordo sarà determinante per la stesura della roadmap digitale di Amorepacific e per incrementare le vendite attraverso l’ottimizzazione dei punti di vendita al dettaglio esistenti. Lazada, che opera in più di cinque paesi con una base dati di 550 milioni di clienti, spera di conquistare una fetta più ampia del mercato al dettaglio online della regione in beni di consumo in rapido movimento.

«Speriamo che questo MOU si crei una crescita vantaggiosa per entrambe le parti nel mercato del beauty care del Sudest asiatico», ha affermato Ahn, che ha aggiunto «Daremo uno stimolo all’espansione dei nostri canali di distribuzione e alla fornitura di esperienze innovative per i clienti ASEAN».

«Prevedo che questo MOU fornirà le migliori esperienze di acquisto attraverso la combinazione dei prodotti del Gruppo Amorepacific e della tecnologia Lazada nel segmento beauty care, una delle categorie principali di Lazada» ha dichirato il CEO dell’azienda di Singapore.

Attualmente, Amorepacific Group offre i prodotti Laneige, Innisfree ed Etude attraverso la piattaforma di distribuzione digitale del Gruppo Lazada nel mercato ASEAN, tra cui Singapore, Tailandia e Vietnam.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here