Percezione sensoriale di complesse formulazioni cosmetiche

Il Brasile e la Francia rappresentano due importanti mercati di bellezza in tutto il mondo ma, nonostante ciò, attualmente non si possiedono molte informazioni incrociate sull’analisi sensoriale dei prodotti cosmetici tra le popolazioni di questi paesi. L’obiettivo di questo studio è stato quello di confrontare la percezione sensoriale delle formulazioni cosmetiche tra valutatori brasiliani e francesi, e stabilire eventuali preferenze interculturali.

Per raggiungere questo scopo, un gruppo complessivo di 100 consumatori di cosmetici ha valutato quattro diversi prodotti utilizzando lo stesso protocollo per l’analisi sensoriale  in entrambi i paesi.

Per quanto riguarda i protocolli in studio, i panelisti sono stati in grado di percepire le differenze nei prodotti e il metodo si è dimostrato ripetibile in entrambi i paesi. La presenza di filtri UV nella formulazione è stata notata, e non particolarmente apprezzata, da entrambe le popolazioni; tuttavia i brasiliani, sebbene insoddisfatti dell’aspetto sensoriale della protezione solare, sono risultati disposti ad utilizzarlo per la sua protezione UV.

Questo lavoro fornisce informazioni importanti sulla percezione sensoriale dei cosmetici da parte di persone di diversi paesi e riporta importanti conoscenze per sviluppare prodotti con proprietà sensoriali che possano essere apprezzate in tutto il mondo.

Int J Cosmet Sci. Oct 11 (2019)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here