Qosmedix Care e la svolta consapevole

La responsabilità sociale d’impresa è un tema decisamente caldo per molti players del settore cosmetico, multinazionali e realtà cosmetiche di primo piano stanno cercando di aumentare i propri sforzi per accelerare i processi di implementazione di questa ormai chiara necessità nelle proprie strategie aziendali.

In occasione della Giornata della Terra, il 22 aprile 2021, Qosmedix, player internazionale nella fornitura di materie prime per il settore personal care e pharma, ha lanciato la sua iniziativa “Qosmedix Cares“, al fine di portare la responsabilità sociale delle imprese in prima linea nella loro futura strategia aziendale complessiva. “Qosmedix Cares” mira a proteggere il nostro pianeta, la nostra gente e creare un ambiente più sostenibile per le generazioni future. Gli obiettivi di CSR dell’azienda ruotano attorno a quattro pilastri: ambiente, lavoro e diritti umani, etica e approvvigionamento sostenibile. Sari Sternschein, VP marketing e sviluppo prodotto, afferma “Qosmedix si impegna a produrre, distribuire e vendere i nostri prodotti in modo sostenibile e responsabile. Dalla nostra prima certificazione ISO nel 1998 alla nostra recente medaglia di bronzo EcoVadis, abbiamo costantemente dimostrato il nostro impegno per la responsabilità sociale d’impresa. Ora, con il lancio di Qosmedix Cares, il nostro obiettivo è sottolineare l’importanza della RSI nella nostra organizzazione.

Qosmedix sta anche presentando una linea rilanciata di prodotti “EQO-Friendly“, per numerosi tipi di applicazioni differenti, realizzati con materiali sostenibili e ha in cantiere “piani aggressivi” per lanciare più prodotti in questa categoria nei prossimi anni. Inoltre, l’azienda donerà l’1% dei profitti dalle vendite di prodotti EQO-Friendly al programma Plant a Billion Trees del The Nature Conservatory, che aiuta a ripristinare le foreste in tutto il mondo con un approccio alle tematiche ambientali, decisamente centrale nell’ottica del nuovo programma Qosmedix Care.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here