Una guida alle formulazioni veicolate

L’aderenza al trattamento topico, per una varietà di condizioni croniche della pelle, come la psoriasi, l’acne e la dermatite atopica, è nota per essere poco elevata; numerosi fattori contribuiscono a questo fenomeno, tra cui la mancanza di efficacia del trattamento e le preoccupazioni dei pazienti riguardo agli effetti collaterali.

Fondamentale, per garantire un’ottimale aderenza del paziente al trattamento topico è la scelta della formulazione topica ideale per il veicolo.

I professionisti medici hanno dimostrato una mancanza di comprensione per quanto riguarda la composizione e la nomenclatura delle varie formulazioni topiche. In questa recensione, i ricercatori cercano di chiarire le proprietà e le definizioni delle seguenti formulazioni topiche: unguenti, creme, lozioni, soluzioni topiche, sospensioni topiche, gel, schiume e spray, suggerendo le principali aree di applicazione per le suddette formulazioni e un descrivendo i loro vantaggi e svantaggi, con lo scopo di fornire un riassunto pratico chiaro e conciso delle formulazioni topiche più comunemente incontrate per il trattamento delle diverse malattie cutanee.

Il lavoro risulta un prezioso aiuto per i medici, per fornire ai loro pazienti informazioni accurate per facilitare la scelta consapevole della formulazione topica, per migliorare anche l’aderenza al trattamento.

J Cutan Med Surg. 2018 Mar/Apr;22(2):207-212.

di C. Lacapra e S. Rum

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here