Zara Home Vegetable & Herb Collection

Al fine di cavalcare il trend del green e 100% naturale, il player Zara, da tempo attivo nel mercato dell’air care sia lato diffusori a bastoncino sia lato candele, ha deciso di lanciare una gamma di proposte per il candle market: Zara Home Vegetable & Herb Collection, un nome evocativo della direzione di sviluppo del lancio effettuato.

Le candele sono realizzate con cera al 100% vegetale e presentano una durata di ‘burning phase’ pari a 35 ore nella sua totalità. L’idea originale è quella di riprendere tre verdure, di comune utilizzo sulle tavole degli europei, dando alle stesse una dignità olfattiva di primo livello; in questo senso vengono sviluppare le varianti Betterave (Barbabietola), Oregano e Tomato. Nel primo caso, i profumieri cercano di tradurre olfattivamente i sentori della barbabietola, esaltando le sue componenti più aspre, il suo red profile e la dolcezza che la caratterizza dal punto di vista gustativo. Le note di testa sono affidate a frutti rossi, nella loro declinazione più aspra che va dal ribes nero ad accenni di cassis, per arrivare a sentori di erba tagliata che donano un profilo olfattivo di testa, unico alla composizione. Nella parte di corpo sono presenti note leggermente floreali, abbinate ai sentori fruttati per rendere un concetto barbabietola fantasia. Infine, nel fondo della composizione, dominano i sentori di legno patchouly, con la sua carica di sensualità che dona alla ‘barbabietola’ la sua parte più terrosa e dirty.

Per quanto concerne la variante ‘Oregano’ il trionfo è quello dell’aromaticità e della freschezza, con una testa affidata ai sentori di bergamotto che si twista magistralmente con le note di origano. L’accordo aromatico agrumato è originale e molto di successo in applicazione candela, anche grazie alla presenza del legno cedro sul fondo della composizione: un sentore deciso, verticale ed armonioso. La variante Tomato, si caratterizza per i sentori di ‘foglie di pomodoro’, esaltati da un accordo green e dalla presenza del basilico che, insieme alle dure del vetiver, impreziosisce la composizione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here