ESXENCE – The Art Perfumery Event

Milano è pronta ad accogliere la 12esima edizione di Esxence – The Art Perfumery Event, la più importante manifestazione espositiva della Profumeria Artistica al mondo e vetrina esclusiva della migliore produzione d’autore, che andrà in scena dal 16 al 19 aprile 2020 e si terrà per la prima volta negli spazi di design di MiCo, Milano Convention Centre, cuore pulsante del CityLife District.

All’interno della location, sarà allestito un rinnovato percorso ideato ad hoc da architetti e designer, così da proporre un’esperienza immersiva alla scoperta delle novità di quest’anno.

Esxence, nata e ideata da un gruppo di esperti e appassionati del settore delle fragranze di nicchia, ha sempre avuto nel suo DNA la vocazione di essere incubatore di nuovi trend, rinnovandosi anno dopo anno con un incremento medio di partecipanti del 12%, pur restando fedele alla sua mission originaria di essere l’evento di riferimento della profumeria artistica di nicchia a livello internazionale.

Grazie a un attento e minuzioso processo di selezione a cura del Comitato Tecnico, formato da un pool di esperti di fama internazionale, ogni anno Esxence è in grado di offrire a operatori e perfume lovers i migliori brand presenti sul mercato: un eccellente parterre d’interesse per nuovi business e profumate scoperte, confermando così Milano quale capitale della Profumeria Artistica mondiale.

Dall’esordio, con pochi brand unici e di qualità allo spazio della Pelota, nel cuore di Brera, alla Permanente di via Turati, conosciuta per la sua inclinazione artistica e concettuale, dalla Triennale, già sede dell’Expo e istituzione culturale e creativa della città, fino a The Mall, immerso nello skyline milanese di Porta Nuova, la manifestazione approda quest’anno nel nuovo Citylife District che unisce due anime divenute negli ultimi anni così importanti per Milano: design e arte.

L’evento, a due passi dal nuovo parco di City Life e dalla grande architettura contemporanea delle Tre Torri firmate dalle archistar Zaha Hadid, Arata Isozaki e Daniel Libeskind, si svolgerà in concomitanza con Miart, la Fiera Internazionale d’Arte Moderna e Contemporanea, confermando Milano quale città di riferimento della creatività, in cui si riconoscono artisti, designer, collezionisti, galleristi e curatori.

La manifestazione, fucina dell’innovazione e della ricerca stilistica ed estetica della profumeria, si prepara ad affrontare nuove sfide e ad accogliere la community internazionale di operatori e appassionati in nome della cultura olfattiva più autentica e ricercata. Durante i quattro giorni di evento case madri, nasi, ricercatori, operatori e appassionati avranno la possibilità di immergersi nel mondo raffinato e magico delle fragranze d’autore, provenienti da ogni angolo del pianeta e protagoniste di storie affascinanti e coinvolgenti.

Come ogni anno, Esxence proporrà un ricco calendario di appuntamenti, realizzato in collaborazione con Essencional, il Centro Studi Internazionale diretto da Silvio Levi, che proseguirà e amplierà la sua presenza dando spazio a incontri, workshop, tavole rotonde ed eventi speciali alla presenza dei più autorevoli protagonisti ed esperti a livello mondiale, con l’intento di promuovere la cultura olfattiva presso i professionisti, gli stakeholder e il grande pubblico.

In concomitanza con Esxence, negli spazi di MiCo, Milano Convention Centre, si terrà la seconda edizione di Experience Lab, l’appuntamento dedicato alla ricerca nell’ambito dell’indie beauty, che, a seguito del positivo riscontro del 2019 da parte del pubblico e degli operatori di settore, proporrà un’accurata selezione di nuovi brand in un segmento ancora poco sviluppato nel settore degli eventi.

Dato il grande successo dell’anno scorso, in contemporanea con Esxence, si terrà la seconda edizione della Milano Fragrance Week che, promuovendo la cultura olfattiva e l’interesse per il profumo come forma artistica, intende creare un’opportunità culturale per la città di Milano. Eventi, mostre, installazioni, workshop, concerti, eventi interattivi animeranno i distretti più cool della città per promuovere esperienze creative e multisensoriali alla scoperta dei sensi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here