Green Innovation Day, dove l’industria della bellezza incontra la sostenibilità

Il Polo della Cosmesi, un’associazione dinamica attiva a livello nazionale e internazionale che riunisce oltre 70 aziende operanti nel settore del make-up e della cosmetica, organizza ogni anno l’Innovation Day: un evento B2B focalizzato sulla formazione e informazione riservato a imprenditori, manager, giornalisti, ricercatori e buyer del settore cosmetico italiani ed esteri.
Quest’anno, l’Innovation Day si tinge di green e diventa: Green Innovation Day per sottolineare il forte legame con la sostenibilità, fil rouge della nuova edizione.
I temi al centro della manifestazione, che avrà luogo il 29 Ottobre a Crema presso Autotorino, saranno focalizzati sull’etica e sull’ecosostenibilità. Si parlerà del rapporto tra mondo dell’industria, ricerca ed ecologia; delle nuove frontiere dell’industria green tra fonti rinnovabili e materiali di recupero; dei nuovi modelli di business tra innovazione, etica e sostenibilità.
In un momento storico in cui il tema della salvaguardia dell’ambiente influenza gli equilibri, sociali, economici e geopolitici, l’industria cosmetica inevitabilmente è chiamata ad affrontare una svolta in chiave sostenibile, e il Polo della Cosmesi con questa edizione dell’Innovation Day, ha voluto dare voce a questa esigenza. L’evento, arrivato alla sua quarta edizione, è ormai conosciuto a livello internazionale ed è in grado di creare spazi di networking per agevolare l’incontro tra domanda e offerta. In programma, quest’anno, oltre a speech di numerose aziende anche due tavole rotonde sul tema “green” con protagonisti esponenti di spicco della scena cosmetica italiana e internazionale.
La mattina i temi principali discussi saranno automazione, packaging cosmetico sostenibile, tendenze e innovazioni, mentre nel pomeriggio la tavola rotonda riguarderà materie prime, formulazioni green e strategie sostenibili nel mercato del make-up e dello skincare.
Imprenditori, giornalisti, ricercatori e manager di tutto il mondo faranno il punto sul rapporto tra il settore della bellezza e la sostenibilità, dando vita ad un interessante confronto sul futuro dell’industria cosmetica green. A conclusione della giornata, una giuria di esperti premierà i 3 progetti che rappresentano l’incontro perfetto tra innovazione e sostenibilità.

I valori legati alla sostenibilità e al rispetto dell’ambiente sono al centro di un nuovo modo di fare impresa che interessa tutti i settori, trasversalmente. L’industria della bellezza ha fatto sua questa rinnovata sensibilità riscoprendo ingredienti naturali e ponendo al centro della propria policy valori come ecologia, sostenibilità e biodegradabilità. La questione non è più se essere o meno sostenibili, ma esserlo in toto: prodotto, packaging, distribuzione. Abbiamo quindi deciso di concentrare tutta la giornata sul tema del green proprio perché è sempre più crescente l’attenzione da parte dei clienti alle tematiche del rispetto dell’ambiente” dichiara Matteo Moretti, il Presidente del Polo della Cosmesi.

www.kosmeticanews.it/files/2019/10/Scheda-per-conferenza-stampa-23.10.2019-Innovation-Day.pdf

 

AUTOTORINO E INNOVATION DAY 2019: CAMMINO CONDIVISO VERSO UN’EDIZIONE
‘GREEN’

Autotorino rinnova la partnership con il Polo della Cosmesi nell’anno in cui l’Innovation Day diventa ‘Green Innovation Day’, abbracciando la sfida in chiave sostenibile degli specialisti della cosmetica e non solo.
L’atteso workshop annuale promosso dal Polo della Cosmesi si rinnova e diventa Green Innovation Day il Gruppo Autotorino sposa questo percorso e ospita l’evento presso la sua filiale BMW MINI di Crema (CR) per il secondo anno consecutivo.
Innovazione, benessere della persona e sostenibilità sono temi importanti per il Gruppo. Ne è prova da un lato il proprio modello organizzativo, in continua evoluzione grazie a costanti investimenti in formazione dei Collaboratori nonché in ricerca e sviluppo di servizi, con traguardi dimostrati da progetti di digitalizzazione dei processi come “Autotorino NoPaper”, che oggi porta 2 Clienti su 3 a firmare digitalmente il proprio contratto d’acquisto e la gestione di oltre il 90% dei DDT interni senza ricorrere alla carta. Una dematerializzazione che rispetta l’ambiente ma porta anche alla soddisfazione dei Clienti, cui si offrono servizi più veloci ed efficienti.
Il tema del benessere, inoltre, viene coniugato a quello della sostenibilità attraverso un’attenzione alla persona ed all’ambiente che si concretizza anche nella proposizione di vetture dalla maggior efficienza tecnologica dei motori termici ‘tradizionali’, oppure attraverso gamme ibride o completamente elettriche, sempre più votate alla riduzione dell’impatto ambientale non solo nell’esercizio quotidiano ma anche nei processi produttivi come nel caso della Gamma BMW, disponibile alla prova su strada per l’occasione.
L’attenzione alla persona si esprime soprattutto attraverso un impegno diretto del Gruppo a sostegno di iniziative volte a valorizzare sui territori ove opera, associazioni e progetti sociali,e che ne vede concreta espressione nell’esperienza dell’Azienda Agrituristica La Fiorida, in Valtellina, ove dalla passione del Presidente Plinio Vanini è nata una moderna fattoria che dal rispetto della natura nell’allevamento e nelle colture ha creato una filiera sostenibile di qualità, solidamente radicata nella tradizione, e di cui si potrà avere un assaggio nei break dell’attività dell’evento..
Dopo il partecipato e apprezzato “Innovation Day” ospitato lo scorso anno, il Gruppo Autotorino e il team della Filiale di Crema ha hanno accolto con entusiasmo la possibilità di poter rinnovare questa collaborazione con il Polo della Cosmesi, volta a esplorare temi d’importanza fondamentale per il comparto cosmetico e non solo, quali il rapporto tra etica, ambiente e nuovi modelli di business.
Aprire le porte a questo evento ed ai suoi temi ribadisce lo spirito con cui il Gruppo Autotorino interpreta il ruolo dei suoi showroom sul territorio: non solo una vetrina commerciale, ma soprattutto luoghi di incontro e confronto, attraverso iniziative in cui le persone e le aziende possano portare una condivisione di valori, passioni, professionalità e conoscenza.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here