Il microbioma del cuoio capelluto e l’estratto di radici di Lindera strychnifolia

Il cuoio capelluto umano ospita una vasta comunità di mutualisti microbiotali. L’alopecia androgenetica (AGA), la forma più comune di perdita di capelli nei maschi, è una condizione multifattoriale che coinvolge predisposizione genetica e cambiamenti ormonali. Resta da capire il ruolo della microflora durante la caduta dei capelli.

Dopo aver caratterizzato il microbiota del cuoio capelluto di 12 soggetti maschi sani e 12 soggetti maschi AGA (D0), lo scopo di questa indagine è stato quello di valutare la capacità di Lindera strychnifolia root ext. (LsR) per ripristinare una microflora batterica e fungina sana del cuoio capelluto dopo 83 giorni (D83) di trattamento.

La strategia utilizzata era basata sul sequenziamento del DNA ad alto rendimento mirato all’rRNA codificante 16S per i batteri e al DNA ribosomiale dello spaziatore trascritto interno 1 per i funghi. Confrontando soggetti sani e soggetti con AGA ha mostrato un aumento significativo di Cutibacterim acnes (P <0,05) e Stenotrophomonas geniculata (P <0,01) nei soggetti AGA. Anche la condizione del cuoio capelluto AGA era associata. con una diminuzione significativa (P <0,05) dell’abbondanza relativa di Staphylococcus epidermidis. È stata osservata una minore proporzione del genere Malassezia nei campioni corrispondenti agli scalpi AGA e un aumento di altri generi batterici (Wallemia, Eurotium). A livello di specie, l’abbondanza relativa media di Malassezia restrizione e Malassezia globosa era significativamente inferiore (P <0,05) nel gruppo AGA.

Ottantatre giorni di trattamento hanno indotto una significativa diminuzione dell’abbondanza relativa di C. acnes (P <0,05) e S. geniculata (P <0,01). S. epidermidis è aumentato in modo significativo (P <0,05). Allo stesso tempo, il trattamento con LsR ha indotto un aumento significativo della proporzione di M. restrizione e M. globosa (P <0,05). Conclusione: i dati del profilo di sequenziamento del microbiota del cuoio capelluto supportano fortemente una diversa composizione microbica. del cuoio capelluto tra le popolazioni di controllo e AGA. I risultati suggeriscono che LsR ext. può essere un potenziale rimedio per riequilibrare il microbiota del cuoio capelluto

International Journal of Cosmetic Science (2020), 42(6), 615-621

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here