Nuove sostanze in Corap List

Le materie prime di possibile utilizzo nell’universo essenziero sono molteplici, ciascuna caratterizzata da una sua specifica pericolosità. Numerosi studi vengono condotti annualmente per verificare possibili reazioni avverse o problematiche di varia natura, causati da queste sostanze partendo dal rischio di cancerogenicità per arrivare al fenomeno degli interferenti endocrini.

Se una sostanza è in questo elenco, significa che uno Stato membro l’ha valutata o la valuterà negli anni a venire. L’elenco è denominato Piano d’azione a rotazione comunitario (CoRAP). Per ciascuna sostanza, una tabella dedicata mostra lo Stato membro di valutazione, l’anno di valutazione (previsto) e una breve descrizione del problema che ha portato a inserirla nell’elenco. I documenti relativi alla valutazione delle sostanze sono disponibili sul sito di ECHA (Agenzia Europea per le Sostanze Chimiche) e includono: documenti che giustificano la selezione delle sostanze e decisioni per richiedere maggiori informazioni. Le conclusioni degli Stati membri e le relazioni finali di valutazione degli Stati membri sono incluse per le sostanze per le quali la valutazione è stata completata. Tra le definizioni più comuni rientrano: PBT/vPvB sospetti: potenzialmente persistente, bioaccumulabile e tossico/molto persistente e molto bioaccumulabile. CMR: termine generico per note proprietà cancerogene e/o mutagene e/o tossiche per la riproduzione (secondo l’armonizzazione CLP o l’autoclassificazione del dichiarante o l’inventario CLP). La preoccupazione può riferirsi a C, M, R o una combinazione di questi. Infine Sensibilizzante: termine generico per indicare proprietà sensibilizzanti note (secondo l’armonizzazione del CLP o l’autoclassificazione del dichiarante o l’inventario CLP).

Nel binomio 2021 – 2023 numerose materie prime sono sotto futura indagine, partendo dal Bourgeonal, per arrivare a note legnose come il Metil Cedril Chetone, passando per l’aldeide benzoica. Analisi dettagliate decideranno il futuro destino di questi ingredienti nel panorama essenziero.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here