Un nuovo approccio per superare la crisi

Davos è una gradevole cittadina nelle Alpi svizzere e al tempo stesso il centro di uno dei più importanti eventi economici su scala mondiale: sede del World Economic Forum, evento economico politico ed internazionale con numerosi temi in scaletta ed un’attenzione sempre più crescente rivolta ad ambiti che interessano da vicino il comparto cosmetico.

Secondo uno studio presentato da Accenture le aziende impiegheranno in media circa 18 mesi prima di tornare ai livelli pre-crisi e le parole chiave per ritornare ad un livello adeguato di profitti in tempi rapidi sono essenzialmente legati a due temi centrali: sostenibilità ed utilizzo consapevole del mondo digitale.  ‘Bisogna imparare da questa crisi cambiando il modo in cui conduciamo le nostre vite e facciamo business” e “agire ora” di fronte al cambiamento climatico’ sono le parole della presidente della Commissione Ue, Ursula von der Leyen, che pone l’attenzione: “Dobbiamo contenere il potere immenso delle grandi compagnie digitali: Significa che ciò che è illegale offline deve esserlo anche online. Vogliamo che le piattaforme digitali siano trasparenti sugli algoritmi e sia definita chiaramente la loro responsabilità su come selezionano e diffondono contenuti”. E ribadisce: “Il modello di business delle piattaforme online impatta non solo la libera e leale concorrenza, ma le nostre democrazie”.

Sostenibilità ed approccio al digitale rinnovato sono i pillars sui quali fondare la ripartenza post pandemia, la cosmetica per prima ha da tempo capito l’importanza della svolta e ha messo in atto strategie per riuscire a salvaguardare la struttura delle piccole e medie imprese in un’ottica di collaborazione ad ampio spettro che punta a superare le logiche di rivalità. La cosmetica ha da tempo intrapreso la strada del 4.0 andando a ricercare una svolta e un desiderio di rinnovamento che nemmeno un periodo ‘buio’ come quello legato al Covid può fermare, ponendo nel personal care le basi per una ripartenza serena verso un mondo più green e sostenibile.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here