Valutazione del rischio dei prodotti cosmetici

Il lavoro descrive un nuovo software, disponibile gratuitamente per i prodotti cosmetici, progettato tenendo conto del quadro normativo per i cosmetici. Questo software permette di realizzare una valutazione tossicologica complessiva degli ingredienti cosmetici (senza la necessità di ulteriori test) e, a seconda dei differenti tipi di prodotto, applica scenari di esposizione definiti per calcolare il rischio per i consumatori.

Per la realizzazione di tali previsioni sono prese in considerazione le soglie normative e utilizzati valori sperimentali, se disponibili, o previsioni. Sulla base del livello sperimentale (o previsto) senza effetti avversi osservati (NOAEL), il software descrive un punto di partenza (POD), utile per calcolare il margine di sicurezza (MoS) delle sostanze chimiche; lo strumento, inoltre, fornisce ulteriori proprietà tossicologiche, come mutagenicità, sensibilizzazione cutanea e soglia di preoccupazione tossicologica (TTC), al fine di garantire una valutazione complessiva del potenziale rischio chimico. Le previsioni vengono calcolate utilizzando modelli in silico, implementati all’interno del software VEGA.

Lo strumento può elaborare contemporaneamente l’elenco completo degli ingredienti di un prodotto cosmetico, secondo la concentrazione effettiva nel prodotto descritta dall’utente. SpheraCosmolife è stato progettato come utile strumento di supporto per i valutatori della sicurezza dei prodotti cosmetici, e può essere utilizzato per fornire la priorità agli ingredienti o alle formulazioni cosmetiche in base al loro potenziale rischio per i consumatori. La principale novità consiste nella condensazione in un unico strumento, di facile utilizzo, di una serie di modelli (alcuni dei quali innovativi).

ALTEX, May 3 (2021)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here