Wanted Girl by Night, il ritorno di Azzaro

Azzaro ha presentato sul mercato recentemente un nuovo capitolo della saga Wanted Girl, lanciando Wanted Girl by Night, una profumazione femminile orientale pronta a stupire decisamente gli amanti del brand, grazie ad accordi originali e all’utilizzo di un’ingredientistica molto particolare.

Un profumo per una donna sempre più ‘golosa e coinvolgente’, che ama stare sotto i riflettori e sentirsi al centro della scena: è il profumo di una donna sfuggente che non risplende più solo di giorno ma anche di notte. Da vera regina della notte, volteggia sulla pista da ballo, risplende della sua aura radiosa e attira tutta l’attenzione. Cattura gli occhi di tutti, gli uomini la desiderano, le donne la invidiano, lei è la regina della notte. Anche il grilletto ‘iconico’ presente sul flacone tende a rappresentare le curve sensuali ma delicate della protagonista femminile, rilevando un’esplosione floreale e golosa, più inebriante che mai. Azzaro Wanted Girl By Night è una composizione “Oriental Gourmand Floral” con un’audace floralità rivelata da ingredienti gourmand: all’alba: un accordo Rum / Chantilly , allo zenit la delicata “Queen of the Night” e al tramonto: patchouli.

Analizzando nel dettaglio la piramide olfattiva si può vedere come la componente gourmand sia trasversale alla composizione e si rilevi fin dall’inizio attraverso la presenza di note sensuali di rum, ingrediente moderno e di tendenza, abbinato a delicati sentori agrumati e avvolto da un’aura di dolcezza sensuale. Un accordo ‘dolce’ fin dalle prime note che si può raccontare come concetto ‘crema chantilly’ o ‘panna montata’. Nel corpo emerge la presenza di un’enigmatica ‘regina della notte’, un sentore floreale magnetico e ipnotico arricchito da toni legnosi, leggermente dolci e con piccoli accenni fruttati. Infine nel fondo della composizione la scelta cade sul legno che meglio si accompagna all’universo del floreale e del gourmand: il legno patchouly, unico nel suo genere.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here