Bakel ha ricevuto la certificazione LAV

Raffaella Gregoris

“Zero sostanze inutili, 100% principi attivi” è la sintesi della filosofia che ha ispirato la linea Bakel: eliminare il superfluo e il dannoso dalle formulazioni dei cosmetici, aumentando al massimo le possibilità d’uso dei principi attivi, contenuti nella massima percentuale possibile. Da oggi Bakel, oltre a fornire garanzia di qualità e l’utilizzo di soli ingredienti “utili” alla pelle, ha la certificazione Stop ai test sugli animali, che LAV (Lega Anti Vivisezione) concede in Italia ai prodotti conformi allo Standard Internazionale Non testato su animali.
«Siamo molto orgogliosi di essere riusciti ad ottenere questa certificazione – spiega la Dott.ssa Raffaella Gregoris, creatrice della linea Bakel – L’iter per ottenerlo è stato lungo: sono state controllate sia tutte le materie prime utilizzate nelle nostre formulazioni, che il prodotto finito. Questo percorso che ha dovuto passare verifiche severe e scrupolose, le aziende aderenti a questo Standard Intenazionale sono molto poche per cui siamo felici che Bakel rientri tra queste».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here