Beauty claims al 24° Congresso mondiale di Dermatologia

Il 13 giugno si è svolto a Milano, nell’ambito del 24° Congresso mondiale di Dermatologia, il Convegno «Beauty claims: regole, scienza e consumatori», organizzato da SISTE (Società Italiana di Scienze Applicate alle Piante Officinali e ai Prodotti per la Salute) e AIDECO (Associazione Italiana Dermatologia e Cosmetologia).

Comunicare correttamente

L’argomento dei claims in materia di cosmetici e integratori è di cruciale importanza, soprattutto per quanto concerne la comunicazione al consumatore finale.

Una comunicazione corretta e basata sulle evidenze, è fondamentale per garantire trasparenza e acquisire la fiducia dei consumatori.

Il tema è stato affrontato da tre angolazioni differenti: la prima sessione è stata dedicata all’aspetto regolatorio, con interventi di Vincenzo Guggino dell’Istituto Autodisciplina Pubblicitaria che ha fatto luce sugli aspetti legislativi generali; Roberto Copparoni, funzionario del Ministero della Salute con un intervento mirato agli alimenti e integratori alimentari e infine Marinella Trovato del Siste che ha esposto gli aspetti regolatori relativi ai cosmetici.

La seconda sessione è stata incentrata sugli aspetti scientifici che possono essere legati ai claims attraverso gli interventi di Giada Maramaldi (Indena) sugli estratti botanici; Luca Mogna (Probioticals Milano) su probiotici e pelle; l’oncologa Debora Rasio su alimentazione e bellezza e il prof. Leonardo Celleno di AIDECO con una relazione incentrata sul supporto probatorio dei claims. Ha concluso il convegno una tavola rotonda con la partecipazione di Emanuela Bianchi di Altroconsumo e la presentazione dei risultati dell’indagine condotta da Free Thinking srl per conoscere l’opinione dei consumatori

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here