Esxence-The Art Perfumery Event 2023: trend e numeri dell’alta profumeria

Esxence-The Art Perfumery Event 2023: trend e numeri dell'alta profumeria

Si è chiusa domenica 2 aprile con un’affluenza record di oltre diecimila visitatori Esxence-The Art Perfumery Event, evento internazionale di riferimento della Profumeria Artistica, che ha confermato Milano come capitale del business della profumeria d’autore e fucina delle nuove tendenze.

Quasi trecento i brand che vi hanno partecipato, tra cui 95 italiani, e un’ampia affluenza di pubblico di appassionati.

Un evento profumato e colorato, elegante ma mai banale, che ha presentato le eccellenze del settore dell’alta profumeria a buyer, retailer, distributori, professionisti e appassionati che ogni anno si riuniscono a Milano nel nome della cultura olfattiva piĂą autentica e ricercata.

Esxence-The Art Perfumery Event 2023: trend e numeri dell'alta profumeria

 

Esxence 2023: le tendenze della Profumeria Artistica

Tra le tendenze che si sono fatte notare a questa tredicesima edizione di Esxence, quella del profumo che “parla all’anima”: il richiamo alla “soul” si è visto nel nome e nel concept di diverse creazioni, molte delle quali, nel solco del trend delle fragranze olfattive, hanno puntato sul “mood enhancing”, “che crea buonumore”.

Emerge anche il legame con la musica, quasi a cercare una sinestesia tra olfatto e udito, coinvolgendo anche la vista con flaconi e nomi che fanno riferimento a canzoni o generi musicali. Quasi tutti i brand hanno, infine, mantenuto un occhio alla sostenibilitĂ , dal packaging agli accordi vegetali.

Esxence-The Art Perfumery Event 2023: trend e numeri dell'alta profumeria

Ma vediamo i numeri di questa edizione di Esxence:

  • 10.300 visitatori tra operatori, buyer, beauty e fragrance lovers;
  • 298 brand, suddivisi in 98 Main Brands e 200 Spotlight Brands;
  • 30 i Paesi di provenienza dei brand (tra cui alcune new entry: Singapore, Ucraina, Romania, Croazia);
  • 11.000 mq di spazio espositivo;
  • 70% gli espositori stranieri sul totale;
  • 10.300 visitatori;
  • 67% di operatori sul totale dei visitatori;
  • 26 i convegni e gli incontri offerti dal calendario eventi di Esxence, aperti al pubblico di appassionati e agli addetti ai lavori, che hanno visto la partecipazione di alcuni dei piĂą autorevoli protagonisti del settore a livello mondiale.

Anche per questa XIII edizione Esxence ha potuto contare su partner d’eccellenza come Osmothèque, unica ed esclusiva Conservatoria Internazionale dei profumi; Mouillettes & Co., una nota realtà italiana che sviluppa percorsi di formazione e consulenza legati all’olfatto; Accademia del Profumo, che ha realizzato un’istallazione interattiva sulle famiglie olfattive; Art & Olfaction Awards, i premi internazionali dedicati alla profumeria artistica e indipendente.