Produzione sostenibile di risorse per la produzione di bioattivi da micro e macroalghe

Le micro e macroalghe sono una grande e importante fonte di materia prima per la produzione di bioattivi e ingredienti per alimenti, mangimi, cosmetici o prodotti farmaceutici.

Le macroalghe (o alghe) sono state raccolte localmente da stock selvatici in volumi più piccoli per molto tempo e unaproduzione a catena a base di alghe. Microalghe e cianobatteri come la Spirulina sono stati prodotti in “stagni da cortile” per uso alimentare e mangime, ad oggi vi sono anche grandi produzioni per controllare il processo di coltivazione e aumentare il prodotto ed i rendimenti.

In luoghi con forti variazioni stagionali dell’irraggiamento solare e delle temperature, sono state sviluppate procedure per massimizzare la produzione di biomassa nelle stagioni produttive e garantire un’efficiente stabilizzazione della biomassa per la lavorazione e la produzione del prodotto durante tutto l’anno.

Produzione di biomasse industrializzate e su larga scala dei bioattivi significa anche impiegare metodi di lavorazione sostenibili, economici e rispettosi dell’ambiente, tra cui la stabilizzazione e l’estensione dei metodi come Subcritical Water Extract (SWE) e strumenti analitici avanzati per caratterizzare i prodotti.

Physiologia Plantarum (2021)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here