Il normale processo di riparazione del tessuto cutaneo dopo l’infortunio si traduce inevitabilmente in cicatrici visive. È noto che il trattamento topico con cosmetici idrofobi, ricchi di silicone e di olio minerale, può migliorare l’aspetto di cicatrici e strie. L’obiettivo di questo studio randomizzato controllato era quello di studiare l’efficacia di un olio vegetale ricco in acidi oleico e linoleico per migliorare l’aspetto delle cicatrici e delle strie.

In questo lavoro è stato considerato un gruppo di 80 volontari con cicatrici non ipertrofiche (40) o smagliature (40) non più vecchi di 3 anni, che hanno applicato sul viso un cosmetico e l’olio per il corpo per 8 settimane. Sulla scala di valutazione della cicatrice dell’osservatore (OSAS), il punteggio medio è stato ridotto sull’area trattata con il prodotto di circa il 5% (P = 0,006) mentre l’area non trattata è risultata invariata.

Gli effetti osservati dai volontari sono stati più pronunciati – Scala di valutazione della cicatrice del paziente (PSAS)- con una riduzione di circa il 20% sull’area trattata, e sull’area di controllo non trattata con una riduzione di circa il 6%: nell’analisi è stato dimostrato che l’effetto complessivo del prodotto del 14% è chiaramente significativo (P = 0,001). Tutte le dichiarazioni relative alle caratteristiche del prodotto hanno raggiunto frequenze più elevate di «accordi» rispetto ai «non-accordi» e sono state pertanto valutate positivamente dai volontari. Le frequenze più alte degli accordi si sono verificate nelle dichiarazioni secondo cui il prodotto in esame fornisce una sensazione di lunga durata, morbida ed elastica (93%), effetto di cura (87%), e rapido assorbimento (84%).

È stato, inoltre, trovato un accordo per le seguenti affermazioni: il prodotto migliora l’aspetto della pelle (61%), e che le cicatrici/striature appaiono meno pronunciate (51%). Solo il 17% dei volontari ritiene che l’olio non abbia alcun beneficio per l’aspetto delle loro cicatrici/strie. In conclusione, la miscela di oli testata è efficace nel migliorare l’aspetto delle cicatrici e delle strie non cheloidi. Sono, tuttavia, necessari ulteriori lavori per comprendere i meccanismi di come gli acidi grassi dell’olio vegetale migliorano l’aspetto delle cicatrici e delle striature.

Int J Cosmet Sci. 2017 Nov 2. doi: 10.1111/ics.12438.

di C.Lacapra e S. Rum

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here