In Argentina, la medicina tradizionale Toba svela molti segreti

Un’articolata ricerca etnofarmacologica è stata condotta in Argentina alla scoperta della medicina tradizionale dell’etnia Toba, comunità indigena della provincia centrale del Chaco. Le liste di applicazione dei rimedi maggiormente ricorrenti hanno interessanti risvolti anche dal punto di vista cosmetico: molte delle 72 specie vegetali e delle 15 specie animali censite vengono infatti impiegate come soluzioni nel trattamento dei disordini cutanei, come acne, alopecia, forfora, seborrea, ferite e ulcerazioni, macchie cutanee, foruncoli, verruche, micosi, nonché come repellenti per insetti, oppure ancora come rimedi contro le infestazioni da parassiti o da morsi di animale. Le famiglie più rappresentate sono risultate essere le Solanaceae, le Asteraceae e le Fabaceae per le piante, e la famiglia Bovidae tra quelle animali. Nonostante alcune indicazioni di utilizzo abbiano un significato mistico-simbolico, molte altre sono supportate da informazioni fitochimiche circa i principi attivi responsabili delle proprietà descritte.

Martínez e Barboza, 2010. Journal of Ethnopharmacology 132: 86-100

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here