Anvisa approva l’aumento della durata di conservazione della registrazione dei cosmetici

In una riunione pubblica tenutasi l’8 ottobre, il Diretoria Colegiada da Anvisa (Dicol) ha approvato la proposta di risoluzione che aumenta il periodo di validità della regolarizzazione di prodotti per l’igiene personale, profumi e cosmetici per dieci anni. Il cambiamento, che dovrebbe ridurre i costi delle imprese, non influisce sulle condizioni di monitoraggio delle attività di produzione e circolazione dei prodotti. La data di scadenza dei prodotti cosmetici è in vigore come segue:

  • Le registrazioni dei prodotti cosmetici sono valide per dieci anni, conteggiate a partire dal giorno della loro pubblicazione nella Gazzetta ufficiale dell’Unione;
  • Le registrazioni dei prodotti cosmetici possono essere riconvalidate successivamente per lo stesso periodo;
  • Se non vi è alcun interesse della società nella commercializzazione del prodotto, deve richiedere la cancellazione della registrazione con Anvisa;
  • I prodotti cosmetici esenti dalla registrazione saranno esentati dalla riconvalida;
  • Se l’azienda è interessata a continuare a commercializzare il prodotto, dovrà effettuare la dichiarazione di interesse nel sistema elettronico (SGAS) negli ultimi sei mesi del decennio di regolarizzazione;
  • I periodi di validità dei documenti precedentemente concessi alla pubblicazione della presente risoluzione sono automaticamente estesi a dieci anni, conteggiati dalla concessione o dalla riconvalida della registrazione.
  • Le petizioni di riconvalida della registrazione già presentate, ancora pendenti, saranno valutate in base alla proposta approvata.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here