La cosmesi bio di lusso che viene dal mare

VOYA è un marchio di lifestyle biologico di lusso che utilizza le alghe selvatiche della costa atlantica nell’Irlanda occidentale come ingrediente chiave. Mark Walton, CEO Voya ci racconta “i nostri prodotti sono radicati in una storia di 300 anni di bagni di alghe qui in Irlanda, che è stata a lungo riconosciuta per le sue proprietà terapeutiche e curative. La nostra filosofia è che ‘Deve esserci un modo migliore’. Il nostro obiettivo è realizzare prodotti di lusso la cura della pelle altamente efficaci e funzionali, nel modo più sostenibile ed etico. Utilizzando ingredienti biologici, alghe raccolte a mano e imballaggi sostenibili, siamo un’azienda che opera con integrità, autenticità e in modo coerente con il nostro patrimonio”.

Mark Walton

Il primo prodotto in assoluto è stato il bagno alle alghe (Lazy Days) che è stato sviluppato per consentire agli appassionati del bagno alle alghe di poterlo vivere a casa. “Da lì abbiamo risposto alla domanda dei consumatori e sviluppato una gamma di prodotti per la cura della pelle sia per il corpo sia per il viso. Sebbene la cura della pelle rimanga il nostro obiettivo principale, offriamo anche prodotti lifestyle come candele, diffusori, spray per ambienti e tè, che aiutano i nostri clienti a creare un’esperienza Spa a casa. Offriamo questi prodotti in tre forme: una gamma di vendita al dettaglio per i consumatori, una gamma professionale per l’industria termale e una gamma di servizi per l’uso da parte di hotel e compagnie aeree. Il nostro ultimo lancio è stato quello di una gamma di integratori con il marchio Sea Ór (Ór significa “oro” in gaelico). Questi integratori, insieme a tutti i prodotti VOYA, consentono alle persone di soddisfare completamente le proprie esigenze di benessere e bellezza”.

I prodotti VOYA contengono quanti più ingredienti biologici possibili e l’azienda sottopone volontariamente i propri prodotti alla certificazione sia Soil Association COSMOS sia Irish Organic Association (IOA). Affinché un prodotto possa essere etichettato come biologico, il 95% di tutti gli ingredienti deve essere biologico e VOYA si impegna a utilizzare solo ingredienti naturali e non tossici e tutti i prodotti contengono un minimo di 70% di ingredienti biologici certificati. Le confezioni sono composte da materiali riciclati, riciclabili o biodegradabili. Il cartone per l’imballaggio è una miscela speciale di polpe certificate FSC che utilizza le alghe raccolte e le schegge di imballaggio, dell’azienda stessa, biodegradabili al 100% e che si dissolvono in acqua. VOYA usa, ove possibile, vetro o plastica riciclata al 100%.

Le certificazioni Eco e Bio sono basilari per noi. Soprattutto in un’era di ‘greenwashing’ in cui così tante aziende affermano di essere ‘pulite’ o sostenibili, è fondamentale avere una terza parte vigile, che controlli in modo indipendente le attività. Solo in questo modo i nostri consumatori possono avere la piena fiducia su ciò che stiamo affermando. La verità e l’autenticità è al centro del nostro marchio. VOYA dispone delle seguenti certificazioni: World Land Trust- Carbon Balancing, PETA- Cruelty Free, COMOS- Soil Association Organic Accreditation, IOFGA- Organic Accreditation, GOTS- Organic Textiles, FSC- Packaging Board from Sustainable Sources”.

Abbiamo chiesto a Mark Walton se intendono produrre e lanciare prodotti di make-up e fragranze biologici, ma al momento, benché abbiamo studiato queste tematiche, vogliono mantenere  e sfruttare le loro ottime competenze in altro. Per l’azienda è importante concentrarsi sull’essere esperti in un’area specifica, piuttosto che essere presenti in tutto in modo esiguo. “Abbiamo un detto in Irlanda, ‘Jack of all trades, master of none’ (Tuttofare, esperto in nulla) e questo non è certamente ciò che vogliamo per il futuro di VOYA. Detto questo, siamo costantemente alla ricerca di modi per innovare e abbiamo alcuni ottimi lanci di prodotti nel corso del prossimo anno”.

Il 2020 è stato ovviamente un anno molto impegnativo ed impattante, non solo per le aziende ma anche per i privati, Mark Walton ci dice “siamo stati fortunati in quanto il nostro modello di business si è spostato verso le nostre vendite digitali, sia tramite il nostro sito web www.voya.ie, ma anche tramite i nostri siti di clienti e partner. Abbiamo anche visto emergere alcuni aspetti positivi dal 2020, principalmente il fatto che le persone sono diventate più consapevoli che mai della loro salute e del loro benessere e questa è una tendenza che continuerà fino a tutto il 2021. VOYA  è perfettamente posizionata come marchio di benessere sostenibile. Non vediamo l’ora che le nostre Spa, hotel e compagnie aeree partner in tutto il mondo possano riaprire come prima. Sebbene le vendite digitali abbiano mantenuto le nostre porte aperte, nel nostro cuore siamo un marchio guidato da Spa e non vediamo l’ora di tornare in quel mondo”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here